home page
 
Home Page Dove Siamo Offerta Didattica Il Corso di Studio Il Personale Modulistica
 
 
 
  Mappa del Sito
 
  Iscrizione Esami
 
  Magazine del CdS
 
  E-Learning
 
  Links
 
  Job Opportunities
 
  Tesi Disponibili
 
  
 
 
  News
 
27-11-2014:
Calendario dei Convocati per l'appello di Laurea del 1 dicembre 2014 - Aggiornamento del 27/11/2014
 
26-11-2014:
Interruzione Servizi di Rete in data 28/11/2014
 
21-07-2014:
20 Contributi di Studio dell'importo di ¤ 1000,00 per immatricolati ad Ingegneria delle Telecomunicazioni
 
Tutte le News...
 
Feed RSS  
  
 
 
  Cerca nel sito: 

   Google
 
Universitā di Pisa
 
 
 
Corso di Studio in Ingegneria delle Telecomunicazioni
 
     
     
 
   Il settore delle telecomunicazioni è indicato in ambito internazionale come un settore trainante dell'economia nei prossimi anni. Nelle sue diverse articolazioni (trasmissione numerica, telematica e sistemi multimediali, reti di telecomunicazione, collegamenti satellitari, radiomobile, telerilevamento, elaborazione dati, sistemi ottici ed a microonde) esso rappresenta la direzione di sviluppo di gran parte dell'innovazione tecnologica, fornisce gli strumenti di base per l'ammodernamento delle imprese e rappresenta un canale fondamentale per la nascita di nuove attività nell'ambito della piccola e media industria.
   Rappresenta inoltre un'area di sviluppo ad alto contenuto tecnologico, di scarsissimo impatto ambientale e per sua stessa natura altamente decentrabile sul territorio.
   Il Corso di Studio in Ingegneria delle Telecomunicazioni č nato a Pisa presso la Facoltā di Ingegneria nell'anno 1989/1990 come percorso quinquennale.
   Dall'anno 2001 č stato attivato il Corso di Laurea Triennale Nuovo Ordinamento e dall'anno accademico 2002/2003 all'anno accademico 2010/2011 č stato attivo anche il Corso di Laurea Specialistica. Dall'anno accademico 2010/2011 č attivo il Corso di Laurea Magistrale.
   Il Corso di Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni si propone di formare tecnici con preparazione di livello universitario, qualificati anche per svolgere attivitā di supporto alla ricerca e per recepire e gestire l'innovazione, adeguandosi all'evoluzione scientifica e tecnologica.
   L'attività dell'Ingegnere delle Telecomunicazioni si esplica principalmente nei settori dei Sistemi di Trasmissione, dell'Elaborazione dei Segnali, dei Sistemi di Telerilevamento, delle Reti di Telecomunicazioni, dell'Elettromagnetismo Applicato, con compiti di progettazione, collaudo, controllo, direzione tecnica, programmazione sia di risorse tecniche che di personale. I laureati in Ingegneria delle Telecomunicazioni svolgeranno attivitā professionali in diversi ambiti, quali la progettazione assistita, la produzione, la gestione ed organizzazione, l'assistenza alle strutture tecnico-commerciali, sia nella libera professione che nelle imprese manifatturiere o di servizi e nelle amministrazioni pubbliche.

Data la domanda di Laureati in questo settore da parte delle aziende, a partire dall'Anno Accademico 2013/2014 vengono banditi dei contributi per gli studenti che si immatricoleranno al Corso di Laurea entro il 31 Dicembre di ciascun anno.
In particolare, sono stati banditi 20 contributi di Studio dell'importo di € 1000,00 per gli studenti che si sono immatricolati nell'Anno Accademico 2013/2014 (informazioni sulla premiazione sono disponibili nelle news) e 20 contributi di Studio dell'importo di € 1000,00 per gli studenti che si immatricoleranno all'Anno Accademico 2014/2015 entro il 31 Dicembre 2014.
Maggiori dettagli a riguardo possono essere trovati nelle news.
 
     
     
 
Sei il visitatore numero dal 25/08/2004